EDIZIONE 2016

MOSTRA in via Quittengo 35

Dal 4 al 6 novembre 2016

La mostra in via Quittengo 35 ha riunito 20 progetti di altrettante realtà indipendenti italiani di produzione artistica: spazi no profit, collettivi, artist run spaces, associazioni e altre declinazioni di autoproduzione indipendente.  Le 20 realtà sono state selezionate dal comitato del festival per qualità e validità della proposta espositiva in relazione alla call nazionale. Un’altra area del festival è stata dedicata alla grafica d’arte (graphic), un focus su progetti liberi e visionari realizzati da collettivi ed editori indipendenti italiani, realizzato con il supporto di PERSONAL MEDIA | AGENZIA DI COMUNICAZIONE. Inoltre, durante il festival si è svolto il programma di live a 360° dal titolo BODYTELLER, con performance, concerti, talk, visual, djset, film e workshop.

Sezione show:  BOCS – Catania / Carico Massimo – Livorno / Cose Cosmiche – Milano / Current – Milano / Frequente – Milano / Giuseppefraugallery – Gonnesa – CI / Le Dictateur + B-tomic – Milano / Localedue – Bologna / Museo d’inverno – Siena / N38E13 – Palermo / Ramdom – Lecce / RAVE East Village Artist Residency – Udine / SPAZIENNE – Milano / Spazio Y – Roma / Studio Corte 17 – Prato / Werkbank Lana – Bolzano / Museo Wunderkammer - Trento
Wunderbar+Peninsula – Roma+Berlino / Zentrum – Varese / /77 - Milano

Sezione graphic: Chicken Broccoli - Roma / Costola - Genova + Fame Roma / Elyron - Torino / Fondo AA.VV - Biella / Presidio Artistico Circolare - Torino / Print About Me - Torino / Tuta - Torino / Venti Dita Studio - Torino

Sezione live: Sabrina Casadei - Roma / Clarinde Wesselink -Amsterdam / Mare di Dirac - Torino / Le Dictateur + B-tomic + Larsen - Milano/Torino / Emanuele Vesci - Roma/Berlino / EX NUNC - Londra/ Web / Vivian Chinasa Ezugha - Nigeria/UK / VestAndPage - Gemania/Italia / Le Ragazze del Porno - Italia / Tweeedo e Dario Timpani - Torino / Gandalf e High Files - Torino / Ambra Gatto Bergamasco e Edegar Fernando Starke - Dublino/Berlino / NoiziKnobs - Torino

 

CIRCUITO OFF

Dal 27 ottobre al 6 novembre 2016

A partire dal 27 ottobre, in città si è sviluppato il circuito off del festival, coinvolgendo spazi accomunati da identità e progettualità ispirate all’innovazione e alla ricerca. Un happening diffuso in cui varie sedi cittadine hanno ospitato eventi multidisciplinari, nati dalle collaborazioni attivate. 

Sedi coinvolte: Almanac Inn Via Reggio, 10 / Arteco - Via Alessandria, 35 / Autofocus | Vanni Piazza Carlo Emanuele II, 15/a / Barriera - Via Crescentino, 25 / Diogene - Rotonda C.so Verona/C.so Regio Parco / e/static - Via Reggio, 27 / Fusion Art gallery + Edizioni Inaudite - Piazza Peyron, 9g / Galleria Moitre - Via Santa Giulia, 37 / Galo Art Gallery - Via Saluzzo, 11/g / Laboratorio Artistico Pietra + PASAJ, Istanbul - Via Giacinto Carena, 27 / Libreria Bodoni - Spazio B - Via Carlo Alberto, 41 / Jest - Via Silvio Pellico, 8 (hosted by Fluxlab) / Ncontemporary TPS, Londra - Piazza Cesare Augusto, 7 / Officina 500 + Galerie ambulante - ART’ccessible, Marsiglia  - Via Cesare Lombroso, 15 / Phos - Via Giambattista Vico, 1 / Spaziobianco - Via Saluzzo, 23/bis / Spazio Buonasera - Via Giacinto Carena, 20 / Spazio Ferramenta - Via Bellezia, 8g / Teatro Baretti - Via Baretti, 4 / Teatro ‘Gar(a)bato’ o ‘piccolo piccolo’  - Via Monterosa, 42/d / Torino Graphic Days - Via Agostino da Montefeltro, 2 / UltraSpazio coworking - Via Spalato, 68

 


 

Main Partner

Con il patrocinio di 

 

Sezione GRAFICA realizzata grazie al supporto di

Partners